14
Ago

Ricettario del barbecue – Hamburger di pollo con salsa di pomodori grigliati

Ricettario del barbecue – Hamburger di pollo con salsa di pomodori grigliati.

Segui sul nostro blog i consigli di cottura al barbecue, ricette, curiosità, utilizzo degli accessori. Ogni settimana proponiamo una golosa ricetta preparata al barbecue. In collaborazione con I signori del barbecue e Broil King Italia.

Buon ferragosto!!!

Hamburger di pollo con salsa di pomodori grigliati.

Cottura diretta/Calore medio
Preparazione 15 minuti
Cottura 12 minuti
Per 6 persone

Ingredienti:
600g di petto di pollo macinato fine
250g di spinaci lessati e sminuzzati
4 cipollotti tritati
2 uova leggermente sbattute
6 cucchiai di parmigiano grattugiato
la scorza di mezzo limone non trattato (tagliata a julienne finissima)
sale e pepe macinato al momento

6 panini per hamburger

Per la salsa di pomodori grigliati:
6 pomodori
2 cipollotti
2 spicchi d’aglio
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
foglie di basilico
sale e pepe q.b.

Mescola molto delicatamente la carne, gli spinaci, i cipollotti, le uova, il parmigiano, la scorza di limone, l’aglio, sale e pepe in una ciotola capiente.
Froma sei hamburger maneggiandoli il meno possibile e poni a riposare in frigorifero per circa mezz’ora. 

Per preparare la salsa di pomodori grigliati predisponi il barbecue per una cottura diretta a calore medio. Poni i pomodori tagliati a metà sulla griglia del barbecue leggermente unta. Condisci con sale e pepe. Appoggia anche i cipollotti a fianco dei pomodori e cuoci, mantenendo il coperchio chiuso, fino a quando le verdure non sono cotte.

Versa nel bicchiere del mixer i pomodori, i cipollotti, l’aglio e l’olio. Aggiusta di sale e pepe. Frulla il composto fino ad ottenere una purea liscia. Profuma con le foglie di basilico spezzettate con le mani e metti da parte.

Per cuocere gli hamburger: preriscalda il barbecue a calore medio/alto e ungi la griglia per evitare che la carne si attacchi durante la cottura. Appoggia gli hamburger sulla griglia del barbecue e riduci il calore. Cuoci 3 minuti per parte evitando di schiacciare la carne. Prosegui la cottura per altri 3 minuti per parte fino ad ottenere il caratteristico incrocio della griglia. La carne risulterà cotta alla perfezione all’esterno e manterà una gustosa morbidezza all’interno.

Durante gli ultimi due minuti di cottura fai tostare leggermente i panini tagliati a metà.

Servi gli hamburger sul pane tostato con un velo di salsa di pomodori grigliati e accompagna con un’insalata mista.

 

Curiosità!

Non affrettare i tempi

Non tentare di risparmiare tempo mettendo il cibo sulla griglia non ancora pronta per la cottura.

I bricchetti di carbonella devono essere ricoperti da una leggera cenere bianca.   Il barbecue a gas deve raggiungere una temperatura di 250°C per essere pronto per cucinare.

Operazione da eseguire, in particolare se da tempo il barbecue è inutilizzato.

Controlla che la vaschetta raccogligrassi, spesso dimenticata perchè non in vista, non contenga residui delle grigliate precedenti.

Spatola e pinze

Sono gli attrezzi giusti per muovere e controllare i cibi sulla griglia.

Non usare mai il forchettone per forare i cibi!!! I succhi e gli aromi vanno perduti e il cibo diventa asciutto!

 

Prova anche:

Hamburger con i funghi.

Salmone marinato allo zenzero

Stuzzichino di scamorza e guanciale al pesto

Rotolo di salmone e zucchine grigliate

Ricottine al limone con asparagi, olive taggiasche e fragole

Costolette di maiale alla mediterranea

Spiedini di sogliola con coulis di pomodoro

Banane al barbecue con pepe e cannella