11
Apr

Apertura piscina, Omphalos consiglia…

Apertura piscina, Omphalos consiglia…

Non vivete con la paura di quel momento! Tutto filerà liscio se seguirete i semplici passaggi indicati sotto e se utilizzerete esclusivamente prodotti chimici di alta qualità.

all'apertura della piscina in primavera, acqua limpida

acqua limpida e parti in metallo non incrostate grazie a prodotti chimici di qualità

In primis, con il giungere della bella stagione, è fondamentale tenere sotto controllo la temperatura dell’acqua della vostra piscina. Il processo di formazione dell’alga ha inizio raggiunti i 16 gradi C, per questo consigliamo di mettere in funzione gli impianti piuttosto in anticipo rispetto al periodo di utilizzo. Il rischio nell’aspettare la stagione di balneazione è proprio quello di trovare l’acqua verde e di faticare molto per la pulizia.

Detto questo, una volta tolta la copertura invernale, lavarla e farla asciugare bene prima di riporla, intanto procedere con l’alzamento del livello d’acqua alla quota normale di utilizzo. E’ fondamentale utilizzare sempre acqua di acquedotto che ha una quantità inferiore di microrganismo rispetto ad a acqua di pozzo o di fonte, questo per ridurre al minimo la possibilità di formazione di alghe. Successivamente procedere con l’avvio dell’impianto.

N.B. In caso di filtro a cartuccia, prevedere un’accurata pulizia della stessa settimanalmente e comunque la sostituzione dopo 3-4 anni di utilizzo. Con il filtro a sabbia, controllare che la sabbia riempia il boccione per i 2/3 ed eventualmente procedere con l’integrazione, lavaggio e controlavaggio vanno effettuati una volta la settimana e la sostituzione totale della sabbia ogni 4 anni.

TRATTAMENTI CHIMICI:

  • la prima azione da fare è il controllo del valore di ph. Il ph deve essere regolato tra 7,4 e 7,6. In caso di ph basso, addizionare l’acqua con correttore di ph Ph+, in caso contrario utilizzare Ph- per abbassarlo (le dosi variano a seconda di quanto sia da correggere e dellla cubatura della piscina);
  • clorazione d’urto con dicloro granulare in ragione di 20 gr/mc (prodotto Barchemicals);
  • antialghe in ragione di 20 ml/mc (prodotto Barchemicals). L’ Antialga Plus è addizionato di azzurrante per dare limpidezza all’acqua;
  • procedere con la pulizia del fondo con scopa aspirante manuale o pulitore elettronico;

N.B. I tempi di filtrazione giornalieri sono da valutare a seconda di temperatura dell’acqua e frequenza di utilizzo, in tutti i casi durante le ore diurne l’impianto deve essere in funzione (anche durante la balneazione).

I PRODOTTI BARCHEMICALS

Con prodotti chimici per trattamento acqua di alta qualità, si ottimizzano risultati e costi

I migliori prodotti chimici made in Italy

– prodotti made in Italy

– prodotti con denominazione “biocida”, come da Art.95 “Accordo Stato-Regioni”

– hanno tappi salva bimbo

– i tappi sono di diverso colore a seconda del prodotto chimico contenuto in modo da distinguerne la pericolosità. I tappi rossi hanno il sistema di sfiato dei gas

– la scheda tecnica e di sicurezza di ogni prodotto è a disposizione delle ASL e dei più importanti ospedali, le stesse sono consultabili sul sito barchemicals.it

Presso il nostro negozio potete trovare la gamma completa e potete avvalervi della professionalità del nostro staff per consigli ed informazioni, nonchè per l’analisi dell’acqua.