27
Set

Chiusura piscina, Omphalos consiglia…

Chiusura piscina, Omphalos consiglia…

Seguite con attenzione i nostri consigli e, utilizzando i prodotti chimici di qualità e adatti allo svernamento, la prossima stagione troverete l’acqua limpida e pronta per il primo tuffo!

Durante l’inverno potete decidere (questo vale principalmente per le piscine interrate), per un motivo estetico, di lasciare la piscina scoperta con l’acqua all’interno. In questo caso è necessario prevedere un orologio che temporizzi accensione e spegnimento dell’impianto filtrante ad ore alterne nell’arco di giorno e notte. In tal caso, durante la stagione fredda, va previsto, se pur in quantità minime, un trattamento con cloro granulare a scadenza di circa 15-20 giorni.

Al contrario, se decidete di chiudere la vasca con una copertura invernale, potete seguire questi semplici passaggi:

  1. La piscina può essere chiusa definitivamente solo se l’acqua è ancora in perfette condizioni di pulizia. Condizione fondamentale per eseguire le operazioni di messa a dimora è che l’acqua sia ad una temperatura inferiore ai 16 gradi centigradi.
  2. Controllare il valore del ph che deve essere tra 7.4 e 7.6. In caso contrario agire con gli appositi correttori di ph e portarlo al giusto livello.
  3. il giorno precedente alla chiusura con il telo invernale, effettuare una clorazione d’urto con il cloro granulare e trattare l’acqua con un prodotto svernante. Lo svernante, oltre ad un effetto disinfettante e di mantenimento, ha al suo interno dei componenti che evitano il deposito su liner/piastrelle di parti metalliche o calcaree presenti nell’acqua. Dosi utili per prodotti Barchemicals: 30 gr/mc di cloro, 20 ml/mc di svernante. Queste operazioni sono da effettuarsi sempre con l’impianto filtrante in funzione.
  4. Abbassare il livello dell’acqua in vasca di circa 40 cm.
  5. Al momento della chiusura spegnere gli impianti di depurazione, rimuoverli dalla vasca, pulirli e farli asciugare prima di riporli. Nel caso di Piscina Laghetto, togliere la testa flottante dello skimmer e svuotarlo di prefiltro o calza. Per le piscine fuori terra, togliere le tubazioni esterne e la pompa avendo cura di chiudere con i tappi appositi i fori di mandata e aspirazione; oppure chiudere le saracinesche se presenti. Si raccomanda di svuotare completamente la pompa dall’acqua, prima di riporla in luogo asciutto e ventilato. Nel caso di filtro a sabbia è fondamentale svuotare completamente il serbatoio intervenendo sulla valvola posta nella parte inferiore dello stesso.
  6. Tolti gli impianti, procedere alla copertura con l’apposito copripiscina invernale.

 

 

 

 

 

Ad inizio della stagione successiva potete leggere i nostri consigli sull’apertura: https://www.stileomphalos.com/apertura-piscina-trattamento-acqua/

 

I PRODOTTI BARCHEMICALS

– prodotti made in Italy

– prodotti con denominazione “biocida”, come da Art.95 “Accordo Stato-Regioni”

– hanno tappi salva bimbo

– i tappi sono di diverso colore a seconda del prodotto chimico contenuto in modo da distinguerne la pericolosità. I tappi rossi hanno il sistema di sfiato dei gas

– la scheda tecnica e di sicurezza di ogni prodotto è a disposizione delle ASL e dei più importanti ospedali, le stesse sono consultabili sul sito barchemicals.it

Presso il nostro negozio potete trovare la gamma completa Barchemicals e Piscimar e potete avvalervi della professionalità del nostro staff per consigli ed informazioni, nonchè per l’analisi dell’acqua.