10
Mar

Quali materiali scegliere per i divanetti da esterno

Vediamo la selezione dei migliori materiali per i divanetti da esterno che siano sia belli da vedere ma al tempo stesso durevoli e molto resistenti.

Se vuoi arredare in modo moderno e molto elegante il tuo esterno arricchendolo con dei divanetti puoi realizzare un bellissimo salottino con tavoli, sedie e divani di alta qualità e fattura. Spesso però si ha poco tempo da dedicare alla cura e alla manutenzione degli arredi da esterno e per questo vediamo quali sono i materiali resistenti che durano nel tempo anche se esposti agli agenti atmosferici.

I materiali con i quali possono essere realizzati gli arredamenti da esterno sono diversi e spesso la scelta è molto difficile; quali sono i più gettonati e resistenti all’usura, dai danni del sole, dalle intemperie e che rimangono in ogni caso inalterati anche dopo diversi anni? Vediamo una piccola selezione di quelli che, secondo noi, sono i migliori materiali per i divanetti da esterno.

Divanetti e arredo da esterno in rattan sintetito

Di una bellissima fattura e molto riconoscibile è il rattan che negli ultimi anni si è molto diffuso per gli arredamenti di terrazze e giardini sia di abitazioni private sia per gli esercizi commerciali.
Perché tutto questo successo? Lo deve soprattutto al suo bellissimo impatto estetico, dato sia dal colore che dalla particolare trama del materiale che lo rende perfetto per i divanetti da esterno; un materiale di alta qualità, resistente e molto elastico.

I mobili e i divani da esterno in rattan, soprattutto quelli prodotti con un materiale sintetico, il polyrattan (Viro), sono una soluzione ideale per l’arredamento degli spazi all’aperto.

A differenza del teak, che vi spiegheremo subito sotto, il rattan sintetico e il polyrattan hanno bisogno di una maggiore cura e manutenzione. In questo caso è importante prestare attenzione perché è un materiale che, esposto troppo ai raggi solari, cambia il suo colore originale diventando molto più chiaro. È importante fare una netta distinzione tra il rattan sintetico di alta qualità il il prodotto economico: nel primo caso il materiale non subisce alterazioni di colore e/o strutturali neanche se viene esposto a sole e pioggia. Diversamente un classico prodotto “da supermercato” non ha resistenza al sole e oltre a perdere il colore la fibra, tende a sgretolarsi. Per questo in commercio esistono diversi modelli con prezzi diversi tra loro!

Divanetti e interi salotti da esterno in teak

Lo avrete già sentito nominare, il teak, è uno dei materiali che viene maggiormente utilizzato per realizzare i prodotti destinati all’arredamento da esterno. Stiamo parlando di un legno particolarmente pregiato che possiede delle ottime caratteristiche sia tecniche che estetiche.

Un materiale davvero molto resistente che si presenta idrorepellente in quanto ha dei pori che sono presenti in tutta la sua superficie. È durevole e la resina oleosa, anch’essa sulla superficie, lo protegge dagli insetti e infine è molto semplice da pulire. Potete trovare molti prodotti specifici per la pulizia di questo materiale.
Viste le sue importanti caratteristiche a livello di qualità il prezzo è più alto rispetto all’utilizzo di altri materiali che possiedono caratteristiche simili. Per un prodotto in teak naturale il prezzo può arrivare anche a toccare le migliaia di euro.

È un materiale che viene utilizzato principalmente per sedie, tavoli e divanetti da esterno, un investimento ottimo e duraturo “a vita” se siete delle persone che amano utilizzare lo spazio aperto della propria casa. Per il teak di qualità come quello di Royal Botania, si dà importanza all’ecosostenibilità per cui le vecchie piante più anziane abbattute per la produzione degli arredi vengono sempre rimpiazzate con delle nuove piantagioni.

Infine i materiali plastici per l’arredamento da esterno

Tra i materiali in assoluto più utilizzati per la realizzazione dell’arredamento da esterni troviamo la resina in quanto è un materiale resistente alle intemperie, più semplice da pulire rispetto a quelli che abbiamo appena visto insieme.
A differenza della plastica che non è resistente al sole e agli sbalzi di temperatura, la resina, è antigeliva e anti sbiadimento grazie alla tintura in massa. Nello specifico noi trattiamo i prodotti Nardi, che, oltre ad avere un design accattivante e moderno, hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo. Tutti i prodotti sono realizzati in resina Dureltop® che è la migliore resina presente sul mercato.

Polietilene, polipropilene e polietilene rotazionale sono quelli che maggiormente si trovano in commercio. Il primo è un materiale molto resistente a raggi ultravioletti, il secondo è completamente atossico, antistatico e resistente al calore. Infine l’ultimo, grazie alla tecnica particolare con la quale viene realizzato, consente la costruzione di arredi da esterno di grandi dimensioni molto resistenti e robusti.

Contattaci per un preventivo personalizzato sulla scelta dei tuoi divanetti da esterno.